top of page

Immersione nel colore e nella comunicazione: Magenta

Il trend dell'arte digitale immersiva che ci mette al centro dell'esperienza: tutto quello che c'è da sapere


In ogni momento reinventiamo forme e sensazioni unendo arte, comunicazione e tecnologia. Da secoli l'essere umano ha sviluppato diversi modi per esprimersi e far comprendere ad altre culture i movimenti, il messaggio da trasmettere e il contesto storico. Sono icone, parole e disegni che traduciamo oggi, contestualizzati alla comprensione individuale di un passato ricco di comunicazione.


Ciò che non è cambiato molto nel modo di pensare e di creare al giorno d'oggi, l'unica differenza è l'inserimento della tecnologia come strumento per portare la realtà in un altro senso. Così, abbiamo la creazione della realtà virtuale con l'inserimento dell'intelligenza artificiale (AI), delle dimensioni 3D e 4D, oltre ad altri strumenti e tecniche che arricchiscono l'esperienza umana nel presente.


L'arte digitale immersiva è una mostra che mette lo spettatore come elemento determinante per la trasformazione dell'opera d'arte: scoprite tutto su questo universo.



Ma come possiamo entrare negli spazi digitali vivendo esperienze multisensoriali?

Oggi ci sono diversi marchi e aziende in tutto il mondo che offrono queste esperienze a tutti. E in questo post noi di Ula Bianca vi parleremo di Artechouse, di cosa fa, di dove si trova e di cosa offre. Impareremo anche l'importanza del marketing sensoriale e del branding in questo tipo di "prodotto" e, naturalmente, non dimenticheremo di parlare del #Magentaverse. Siamo creatori e attenti alle tendenze del mercato e connettiamo le persone al mondo digitale, rafforzando l'identità creativa.


Where Creative Innovation has no limits, Artechouse.

Ma prima bisogna capire cos'è Viva Magenta...


All'inizio di quest'anno, Pantone ha lanciato il nuovo colore dell'anno che farà muovere il mondo. Viva Magenta è venuta ad abbracciare il nostro pianeta e a portare un mare di sensazioni e creazioni con un messaggio molto importante: la vita. Per capire meglio il concetto e come questo colore sorprenderà nel 2023, date un occhio a questi articoli:



 


Where Creative Innovation has no limits


Un luogo di riferimento per gli artisti dei media: I NOSTRI. Sostenendo la creazione di arte esperienziale e innovativa, l'azienda americana Artechouse promuove l'innovazione narrativa attraverso la piattaforma espositiva. Investono in risorse come tecnologia, strumenti di progettazione avanzati, spazi architettonici, dove artisti e creativi pionieristici e appassionati di tecnologia possono sperimentare, sviluppare e mostrare il loro lavoro a un nuovo pubblico.


E la collaborazione con Pantone per la creazione del mondo di Viva Magenta non poteva essere diversa. Secondo il cofondatore e direttore creativo Sandro, "come il cinema ha ridefinito la narrazione e la cultura nel XX secolo, noi stiamo ridefinendo il XXI secolo con un'arte innovativa ed esperienziale creata attraverso la tecnologia".



Un mondo più ludico e creativo nel #Magentaverse


Immaginate di creare un mondo attraverso un concetto o un sogno e di poterlo poi trasformare in una realtà immersiva. Vi siete mai soffermati a pensare quanto sia potente questo strumento?


Riportare l'immaginazione e il gioco nel presente e costruire un futuro autentico, dove si viaggia attraverso luoghi, mondi e si provano diverse emozioni solo nell'esperienza del momento.


Oltre a essere contemporanea, è una tendenza che continuerà nel 2023 e che porterà molti altri marchi e aziende a creare lanci di prodotti e campioni artistici con questo formato. Questo farà rivivere le opere dei grandi artisti dell'epoca, con movimenti su quadri e tele con rappresentazioni statiche, o facendovi entrare in quadri come i paesaggi di Van Gogh.


La grande chiave è capire che all'interno di questo modello di esperienza ci sarà sempre un'approssimazione tra lo spazio e il corpo, portando una curiosa forma di relazione e comunicazione.


Un nuovo modo di fare arte e comunicazione


Vista, olfatto, gusto, tatto e udito. I cinque sensi hanno sempre partecipato alla costruzione e alla presentazione di un marchio o di un prodotto. Quando diamo vita a un'idea, definiamo le sensazioni che vogliamo che i clienti o gli acquirenti provino quando acquistano il nostro prodotto. Stiamo parlando dell'uso del marketing sensoriale o del sensory branding.


Il marketing sensoriale coinvolge i sensi, influenzando la percezione e guidando il comportamento. Crea un legame emotivo, con l'uso di colori (caldi, freddi) e luci (luminose, opache), forme e dimensioni, musica che genera l'atmosfera coinvolgendo sentimenti positivi o negativi, odori e profumi - memoria olfattiva, materiali e superfici, sapori.


Alcuni specialisti e ricercatori della comunicazione affermano che il futuro del marketing è l'esperienza. Questo perché mettiamo in evidenza il potere della comunicazione nella sua narrazione, dove si manifesta l'esperienza umana.



Per saperne di più sul mercato digitale di tendenza, seguite i nostri articoli settimanali.


Non perdere l'occasione di visitare la mostra MAGENTAVERSE, una produzione Artechouse con Pantone.


⸻ Servizio


Mostra MAGENTAVERSE | ARTECHOUSE e Pantone

》Dal 20 gennaio al 29 maggio

New York e Miami


Un viaggio cinematografico immersivo attraverso un universo di colori euforici; un'opportunità per esplorare installazioni ispirate dalla terra sotto i piedi alle profondità dello spazio, immergersi in energie creative, galvanizzare lo spirito e migliorare il benessere.


Biglietto + informazioni

Da lunedì a domenica: dalle 10.00 alle 22.00

Ingresso: a partire da 25 dollari




Ula Bianca - A dream that creates the brand. Connettiamo le persone al mondo digitale e diamo potere all'identità creativa!

Comments


bottom of page